7 modi in cui Facebook e Twitter ti influenzano

0
6

Avete mai provato a calcolare quanto tempo dedicate ogni giorno ai social network? Tra computer e smartphone è davvero tanto e non dovrebbe quindi stupirci apprendere che alcuni di questi spazi virtuali hanno già influenzato la nostra vita più di quanto non potessimo immaginare. A farcelo notare è il sito americano Healt: non si può dire che si tratti sempre di un’influenza negativa ma, come ogni medaglia, sono due le facce.

Ecco i 7 modi in cui Facebook e Twitter ti influenzano

  • Ti fanno sentire meno sola – Quando si partecipa attivamente alla vita dei social network si può anche costruire un’esperienza positiva. Lo dice uno studio pubblicato su Social Influence. I ricercatori hanno osservato un gruppo di volontari divisi in due gruppi: uno dei due ha continuato ad usare Facebook normalmente, l’altro si è limitato a guardare e basta, senza interagire in alcun modo. Risultato? I partecipanti rimasti inattivi si sono sentiti esclusi e meno importanti.
  • Ti fanno diventare gelosa – Non ci riferiamo soltanto al partner, ma anche agli amici: ogni utente tende a confrontare la propria vita con quella dei suoi contatti, in un fenomeno che i ricercatori tedeschi chiamano “spirale di autopromozione e invidia”.
  • Ti possono salvare in caso di emergenza – I social network possono essere utili per scambiarsi informazioni o tenersi in contatto durante momenti di emergenza.
  • Ti aiutano a smettere di fumare – Trovare un gruppo di persone con il nostro stesso problema (in questo caso, il vizio del fumo), può darci una spinta in più per cambiare.
  • Influenzano l’immagine che hai del tuo corpo – Questo è uno dei rovesci negativi della medaglia. Una ricerca statunitense ha dimostrato che più tempo una donna passa su Facebook, più tende a considerarsi negativamente da un punto estetico, a causa del confronto con le altre.
  • Allargano le tue vedute – Lady Gaga ha su Twitter circa 43 milioni di follower: una piccola comunità che condivide informazioni e consigli e con cui la stessa cantante ha instaurato un rapporto molto stretto.
  • Ti aiutano in caso di malattie – Poco tempo fa si è molto discusso di un episodio avvenuto in Tennessee. Una mamma ha pubblicato su Facebook la foto della sua bambina e due amiche le hanno fatto notare che c’era qualcosa di strano in un occhio. In seguito alla “segnalazione” e ad alcuni controlli, il medico ha diagnosticato alla piccola la malattia di Coats, patologia che può anche portare alla cecità, consentendo di curarla in tempo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here