Make up da diva anni ’50. Il ritorno del vintage

0
342

images

 

Un make up irresistibile che non ha bisogno di commenti. Il fascino del vintage ritorna protagonista a rapire gli sguardi con incantevoli sfumature e femminile eleganza. Realizzare un make up sensuale e raffinato come quello delle dive d’altri tempi è semplice. Segui il tutorial.

 

 

La bella stagione si colora di tinte romantiche e seducenti che rievocano i favolosi anni ’50. Il viso pallido, protetto da occhialoni e cappelli a falda larga, è tornato di gran moda con i contrasti dei rossetti rosso fuoco e dei tratti marcati di eyeliner per uno sguardo seducente e accattivante come quello della diva Marilyn.

Ecco il tutorial per ottenere, con poche semplici mosse, un make up da diva anni 50‘.

Occorrente

Gel idratante viso

Fondotinta liquido dello stesso tono della pelle del viso

Correttore di un tono più chiaro

Cipria trasparente in polvere

Matita per sopracciglia

Illuminante

Ombretto glitter avorio

Ombretto opaco color tortora

Eyeliner nero

Matita nera resistente all’acqua

Phard rosa

Matita per labbra colore rosso intenso

Rosetto rosso mat

Base

Iniziamo stendendo una base idratante. Per la bella stagione l’ideale è optare per un gel idratante, che al contrario della crema un pò più corposa, si assorbirà molto più rapidamente e ci eviterà lucidità nella zona “T” del viso.

Quindi copriamo le eventuali imperfezioni e le occhiaie con il correttore e stendiamo il fondotinta dello stesso tono della nostra pelle, con l’apposita spugnetta precedentemente inumidita, picchettando partendo dalla parte centrale del viso e sfumando verso l’esterno.

Illuminiamo lo sguardo utilizzando un correttore di un tono più chiaro rispetto a quello della nostra pelle da picchettare con le dita sotto l’angolo interno dell’occhio.

Applichiamo ora l‘illuminante sul dorso del naso, sulla pieghetta centrale della bocca e sotto l’angolo esterno dell’occhio, sfumando bene e fissiamo il tutto con una piccola quantità di cipria trasparente in polvere da stendere con l’apposito pennello.

Applichiamo infine il blush rosa partendo dagli zigomi e sfumando verso l’esterno.

Occhi

Completata la base, concentriamoci ora sugli occhi.

Sulla palpebra mobile applichiamo l’ombretto avorio e picchettiamolo con l’apposito pennello e partendo dalla parte centrale della palpebra, sfumiamolo verso l’angolo interno e poi esterno dell’occhio.

Quindi con un pennello a penna preleviamo una piccola quantità di ombretto tortora e tracciamo una linea (una J orizzontale) partendo dall’angolo esterno dell’occhio sino ad arrivare in su, appena sopra la piega dell’occhio e sfumiamo bene con movimenti circolari portando il colore verso l’esterno dell’occhio per un effetto allungante e per conferire profondità allo sguardo.

Applichiamo ora l’eyeliner, partendo dal centro dell’attaccatura delle ciglia sino ad arrivare alla sacca lacrimare e all’esterno dell’occhio, finendo con una codina. Per le ciglia inferiori, invece, applichiamo una sottile linea di matita nera resistente all’acqua congiungendola negli angoli esterni e interni dell’occhio con l’eyeliner precedentemente steso. Questo piccolo trucco ci donerà uno sguardo ancora più sexy.

Completiamo con abbondante mascara allungante e volumizzante da applicare sia sulle ciglia superiori che inferiori.

Labbra

Eccoci alle labbra, il cuore di questo trucco da star.

Con una matita rosso intenso definiamo attentamente il contorno delle labbra, per poi stendere il rossetto dello stesso colore di finitura rigorosamente mat per evitare un effetto un po’ “cheap”

Per un tratto perfetto, preleviamo con un pennellino una piccola quantità di rossetto dallo stick e applichiamolo sulle labbra. Tamponiamo quindi con un po’ di cipria e procediamo con una seconda stesura per un effetto durevole.

Sopracciglia

Infine dedichiamoci alle sopracciglia. Per una perfetta riproduzione del make up da diva anni ’50, le sopracciglia devono essere spesse. Quindi infoltiamole con piccoli tratti dell’apposita matita per sopracciglia, dopo averle pettinate con cura. L’ideale è utilizzare una matita di un tono più chiaro del colore delle nostre sopracciglia, per ottenere un effetto più naturale.

Eccoci trasformate nella diva di un vecchio film romantico anni 50′!