Le donne più belle di tutti i tempi

0
125

Ci sono bellezze senza tempo e senza scadenza, di quelle che anno dopo anno, decennio dopo decennio, continuano ad essere considerate simboli di bellezza assoluta, una bellezza fuori classe, fuori gara, perchè sicuramente e decisamente superiore alle altre.

Si tratta quasi sempre di bellezze fisiche notevoli accompagnate da personalità di grande impatto.

Tra le donne più belle del mondo, tra le donne che anche tra 20 anni saranno considerate tali ci sono queste otto meravigliose donne.

Jaclyn Smith

Jaclyn Smith è ula  Kelly Garret delle Charlie’s Angels ma l’abbiamo vista in tanti altri film e serei televisiva.

Sharon Tate

Bionda e occhi profondi nel 1968  ha sposato Roman Polanski, regista e co-protagonista di Per favore, non mordermi sul collo!.quando è stata uccisa a sangue freddo in modo assurdo era incinta di 8 mesi

Vivien Leigh

La protagonista di Via col vento. Il suo punto forte sono i suoi bellissimi occhi verdi, tanlmente bella che un  regista l’ha addirittura descritta come “un’attrice consumata, imbarazzata dalla bellezza”.

Natalie Wood

Una bellezza quasi anarchica, la perfetta combinazione di bellezza russa e bellezza americana.

L’abbiamo vista anche in classici come Gioventù bruciata e West Side Story.  Natalie Wood è morta a soli 43 anni in circostanze incerte.

Sophie Marceau

Bella e talentuosa è diventata famosa dopo aver recitato nel film Il tempo delle mele nel 1980 ma poi l’abbiamo rivista in molti film europei.

Ava Gardner

La bellissima Ava Gardner era una delle attrici più famose e belle di Hollywood, dopo aver avuto due ictus nel 1986, la Gardner è rimasta paralizzata. E’ morta nel 1990 di polmonite

Raquel Welch

Raquel Welch è è  diventata un fenomeno della cultura pop dopo la sua apparizione nel film Un milione di anni fa con indosso l’iconico bikini di pelliccia. 

Marilyn Monroe

Bellissima nelle sue imperfezioni.  Si tratta di  una delle celebrità più iconiche del mondo ancora oggi, quasi mezzo secolo dopo la sua morte. Eì morta a soli  36 anni. Il suo detto più famoso è: “L’imperfezione è bellezza, la follia è genio ed è meglio essere assolutamente ridicoli che noiosi”.