Detersivo lavastoviglie. La semplice ricetta fai da te

1
163

detersivo fai da te lavastoviglieCon i tempi che corrono risparmiare sulle piccole cose di casa può essere d’aiuto per far quadrare l’economia della famiglia. Per questo motivo oggi vi proponiamo come realizzare un detersivo per lavastoviglie fai da te davvero efficace.  Leggete.

 

Oltre ad aiutare le vostre tasche è un aiuto maggiore per la salvaguardia dell’ambiente poiché è totalmente naturale e non contiene additivi chimici come i comuni detersivi.

Visto che la tossicità dei detersivi è sicuramente molto elevata, scegliere di optare per un qualcosa di naturale e fai da te è positivo anche per la propria salute e quella della famiglia.

 Cosa ci occorre?

  • 150 gr di aceto bianco
  • 200 gr di sale
  • 400 gr di acqua
  • 3 limoni di 450 gr

Procedimento

Prendete i limoni e tagliateli a pezzetti, togliete tutti i semi poi frullateli insieme a una parte dell’acqua. ( Se usate il bimby, fate tutto prima per 15 minuti a velocità 7 e poi a velocità turbo per 30 secondi).

In una pentola trasferite la poltiglia ottenuta e unite il sale, il resto dell’acqua e l’aceto. Fate cuocere per 10-15 minuti  dal momento in cui inizia a bollire, mescolando di tanto in tanto per evitare che il tutto si attacchi.

Una volta cotta, fate raffreddare e poi passatela al mixer o nel frullatore affinandola ulteriormente in modo che non lasci residui nella lavastoviglie durante i lavaggi, invasate in una bottiglia in vetro. Non usare più di 2 cucchiai per lavaggio.

Piccola nota, il composto ottenuto deve assolutamente raffreddare prima di essere passato con il mixer o il bimby, altrimenti c’è il rischio di danneggiarlo. Con questa ricetta otterrete un detersivo naturale ed economico che vi restituirà una lavastoviglie pulita e senza odori.

Se avete dei piatti troppo unti, prima di metterli nella lavastoviglie, consiglio di spruzzare un po’ di sgrassatore direttamente sulla loro superficie.

Comments are closed.