Sfiziosità non convenzionali: muffins light alle zucchine e speck

0
12

muffins

 

Una semplice ricetta gustosa e dietetica

spiegata passo passo

4

Non c’è cosa più bella che la verdura di stagione: buona, made in Italy e soprattutto light! In questa stagione le zucchine, specie per chi è a dieta, son le protagoniste di pranzi e cene all’insegna dell’ipocalorico. Le zucchine sono tra le verdure meno caloriche al mondo, grazie al fatto che sono composte per più del 79% di acqua e il rimanente di fibre ottime per il nostro organismo.

A causa della grande quantità di acqua contenuta spesso è difficile cucinare questi ortaggi e ottenerne piatti molto saporiti, a meno che ovviamente non li friggiamo, ma così vanificheremmo i nostri sforzi ipocalorici!

Ecco una versione rivisitata della variante salata dei muffin, con zucchine e speck, ma con pochi grassi e tanto buon umore!

Fotor0629104615Ingredienti per 6-8 muffins:

2 zucchine medie

130 gr. di farina 00, quella integrale diminuisce ulteriormente l’apporto calorico, ma necessita di più lievito perché tende a crescere meno in fase di cottura.

120 gr di latte scremato

2 uova

1/2 bustina di lievito istantaneo per torte salate (se utilizziamo la farina integrale sarà il caso di utilizzare quasi tutta la bustina)

6-8 fette di speck moderatamente sottili

1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva

20gr di parmigiano grattugiato

stampini per muffin

sale e pepe un pizzico, attenzione che sia davvero poco perché lo speck e il parmigiano essendo già piuttosto salati contribuiscono significativamente al sapore del piatto!

Procedimento:

Prendiamo le fette di speck e tagliamo ogni fetta in due fette oblunghe, seguendone il corso in orizzontale, rimuoviamo tutto il grasso e lasciamo riposare.

Prendiamo le zucchine e tagliamole in orizzontale, in modo da ottenere sei fette lunghe e sottili (dovranno essere lunghe più o meno tutta la lunghezza dell’ortaggio). Tutto il resto dovrà essere tagliato a tocchettini piccoli da adagiare in uno scolapasta per far si che perdano gran parte dell’acqua contenuta, che altrimenti porterebbe i muffin a sfaldarsi.

Uniamo in una terrina la farina, il parmigiano, il pepe, il sale e il lievito, mescoliamo con un cucchiaio fin quando non avremo un composto omogeneo.

In un’altra terrina uniamo le uova al latte e con uno sbattitore elettrico mescoliamo energicamente, mettiamo una piccolissima quantità di questo composto in un bicchierino di plastica, al restante uniamo l’olio a filo e continuiamo con lo sbattitore finché tutti gli ingredienti non saranno ben coesi.

Setacciamo gli ingredienti in polvere nella terrina con gli ingredienti liquidi e aggiungiamo le zucchine finemente triturate e asciutte.

Ora che l’impasto è pronto, riempiamo con un cucchiaio ogni stampino fino a due terzi della sua capienza.

Accendiamo il forno a 160° che si scalderà  mentre completiamo l’opera: intingiamo nel bicchierino con il composto di uova e latte, prima una fetta di zucchina e poi una fetta di speck, appoggiamole l’una all’altra in modo che aderiscano per bene e poi arrotoliamole su sé stesse, ma senza stringere eccessivamente, come a formare una piccola rosellina di speck e zucchina.

Mettiamo questa rosellina al centro di ogni muffin, spingendo nell’impasto fino a 3/4 della lunghezza del pirottino, copriamo con una spennellata dell’uovo rimanente e inforniamo per 20/25 minuti.

Buon appetito!

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here