Spugnette per il trucco: tutti i consigli per applicare bene il fondotinta

0
374

Tutte le donne che vogliono perfezionare il trucco, primo o poi, si ritroveranno davanti un bivio:

  • spugnette per il trucco si
  • spugnette per il trucco no

La scelta è complicata, anche perché, non sappiamo mai se le nuove tendenze in fatto di makeup siano solo il frutto di una campagna marketing oppure se, effettivamente, le spugnette per il trucco servano davvero.

Sta di fatto che in qualsiasi negozio di cosmesi troverete la spugnetta per il trucco, soprattutto quella fuxia, la Beauty Blender, a forma di uovo che risulta essere anche la più costosa.

Consigli per utilizzare al meglio la Beauty Blender:

Per riuscire con un trucco perfetto è corretto utilizzare la spugnetta. La beauty blender è la migliore perché grazie alla sua forma ovale riesce a toccare tutta la superficie del viso. Ma ancora più importante è sapere come va utilizzata.

La spugnetta va bagnata e strizzata (lasciandola quindi umida)  prima di applicare il fondotinta. E’ solo così che la crema (fondotinta o altro) non sarà assorbita dalla spugnetta ma dalla pelle. Inoltre è importante sapere (soprattutto per le persone che presentano una pelle grassa o mista) che la spugnetta va lavata e pulita tutte le volte prima del suo utilizzo e non dopo.

Lavare la spugnetta dopo il suo utilizzo significherebbe che, prima del prossimo trucco, la stessa, potrebbe risultare ricco di polvere e di batteri che andranno ad aggredire la pelle del viso.

Come si applica il fondotinta?

Per un effetto curato e pulito, applicate il fondotinta a partire dal centro del viso continuando verso l’esterno. Aiutatevi con la spugnetta, cercando di eliminare il più possibile gli accumuli di trucco.

LASCIA UN COMMENTO