Make Up Tutorial brush – Come scegliere i pennelli giusti

0
292


Tutto quello che c’è da sapere sui pennelli e come utilizzarli per il professional make up.


Quante volte ci capita di pensare ad un make up perfetto, a sfumature cromatiche degne dei più blasonati make up artist, salvo poi ritrovarci con sfumature che mai avremmo immaginato di poter ottenere e tornare al solito ombretto chiaro senza ombreggiature per paura di sbagliare ancora.

Il make up, proprio come l’arte del dipingere, è una fine tecnica che va acquisita con anni di esperienza e passione, ma anche adoperando gli strumenti giusti. Proprio come un pittore dobbiamo scegliere accuratamente i nostri pennelli, perché ogni taglio, ogni forma e ogni pennellata danno vita ad un tratto distinto adatto a specifici prodotti.

Scopriamo insieme come utilizzare al meglio questi strumenti per la nostra bellezza


Pennelli a lingua di gatto

lingua

Distinguibili in base alla forma, questi pennelli sono perfetti per la stesura di prodotti liquidi o densi che se stesi con le dita nude rischiano di creare antipatici aloni e sbavature.

Il pennello a lingua di gatto più grande è utilissimo per stendere il fondotinta su fronte e guance, quello medio è perfetto per ottenere una stesura omogenea del correttore e quello più piccolo invece serve a raggiungere quei punti che non riusciamo mai a coprire con correttore e fondotinta come l’angolo dell’occhio.


 

 

 


Pennelli a ventaglio

ventag

Quasi sempre ignorato in fase di make up, il pennello a ventaglio è utilissimo per il peeling e la correzione: serve infatti a distribuire uniformemente maschere e a rimuovere l’eccesso di make up sia in crema che in polvere.

La variante un po’ più piena, con più setole, è perfetta se vogliamo invece distribuire in modo uniforme il fard senza ottenere il tipico risultato “bambolina” che può dare questo prodotto se applicato con i classici pennelli dalla forma sferica.

Pennelli grandi dalla punta tondeggiante

tondo

Grande classico per applicare fard, blush e in generale tutti i prodotti per ravvivare la colorazione delle nostre guance, i pennelli grandi a setole molto fitte sono perfetti per stendere terra o fondotinta minerale perchè ne distribuiscono con cura i pigmenti senza lasciare zone non trattate.

Se invece vogliamo applicare fard o blush senza esagerare con le dosi, possiamo scegliere un pennello con questa forma ma con un minor numero di setole, che non trattenendo troppo colore evitano di lesinarne in eccesso su guance e zigomi.

Consiglio per gli acquisti:

tondo

 

Pupa professional Brush, setole morbide e naturali per trattenere il colore e rilasciarlo al momento opportuno, euro 27,90

 

Liptastick love

Il pennello non serve solo a stendere prodotti in polvere, quante volte abbiamo steso troppo rossetto per poi passare a “baciare” salviettine nel disperato intento di rilasciare un po’ di colore?

Il pennellino per le labbra serve proprio a lesinare con cura rossetti e lipgloss e a evitare i classici grumi che a volte si formano ai lati della bocca quando mettiamo troppo rossetto usando direttamente il lipstick.

Una regola d’oro per un’applicazione di rossetto eseguita con perfezione certosina è proprio non applicarlo direttamente dal dispenser ma utilizzando il pennellino apposito, in modo da disegnare un contorno labbra perfetto anche senza l’aiuto della matita.

Consiglio per gli acquisti:

lip

Superdefinizione in un gesto con la punta finissima di ArtDeco n^ 21, euro 18.50

IL TRUCCO OCCHI

Discorso a parte va fatto per il make up occhi: il trucco di questa parte del viso dev’essere sempre preciso e accurato : la scelta del pennello va operata in base all’effetto che desideriamo ottenere e soprattutto in base alla parte dell’occhio che andremo a colorare.

Pennello piatto per forme definite

Dalla punta arrotondata ma sufficientemente piccolo per dipingere la palpebra mobile, questo pennello ha setole molto fitte per imprigionare i pigmenti e rilasciarli sulle nostre palpebre, utile per stendere il colore ma non per sfumarlo.

Consiglio per gli acquisti: neve

Neve Cosmetics: pink definer per un tratto sicuro e che non cede a imperfezioni, euro 25,15.

 

Pennello per sfumare

Il trucco occhi non è solo definizione, quanto sfumatura: l’effetto smokey, l’ombreggiatura interna della palpebra, tutto contribuisce ad equilibrare il nostro sguardo e a renderlo unico. Unico come questo pennello fondamentale per sfumare i toni e integrare i passaggi cromatici tra due colori, grazie alla distribuzione discreta ma omogenea del colore si rivela un asso nella manica per rifinire il trucco .

Consiglio per gli acquisti:

smokySmokey Eyes Brush di Essence, ottimo sia per uno smokey serale a tutta sensualità sia per rifinire la zona sotto le sopracciglia nel make up giorno con tonalità neutre, ad un prezzo davvero da competizione: euro 6,50.

 

Pennello definizione

Con il suo taglio netto e obliquo il pennello definizione si rivela fondamentale per pettinare e truccare le nostre sopracciglia, che sia ad ala di gabbiano o più folte , utilizzare questo pennello donerà sempre una marcia in più al nostro sguardo: segue perfettamente le linee geometriche dell’arcata sopracciliare senza cadere mai in fallo.

Consiglio per gli acquisti:

sopra

 

Super definizione per Pinalli, euro 12,50.

 

LASCIA UN COMMENTO