La ricetta dei Baci di ricotta

0
548

Per alcune persone i dolci a base di ricotta sono una vera e propria tentazione. Oggi abbiamo scelto di presentarvi una ricetta che farà la loro felicità: i Baci di ricotta. Il nome di questo dolce fa subito pensare a qualcosa di morbido: la forma ricorda quella dei bigné e vengono preparati con un impasto a base di uova, farina, naturalmente ricotta, cannella e vaniglia. Vengono poi fritti e spolverizzati con zucchero a velo. Certo, forse friggerli non sarà un divertimento, però il risultato è assicurato. Danno il meglio di sé quando sono serviti al momento.

La ricetta che vi proponiamo è di Nigella Lawson (come quella della cheesecake alla Nutella). Di fatto, è un procedimento molto veloce, l’unica fase che prende un po’ più di tempo è quella della frittura. Ecco come preparare i Baci di ricotta, le dosi sono per circa 30 baci.

Ingredienti

  • 200 grammi di ricotta
  • 2 uova
  • 75 grammi di farina setacciata
  • 1 cucchiaino e mezzo di bicarbonato
  • un pizzico di sale
  • mezzo cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • mezzo cucchiaino di estratto di vaniglia
  • olio vegetale per friggere
  • 2 cucchiaini di zucchero a velo

Procedimento
Mescolate in una ciotola le uova e la ricotta. Aggiungete farina, bicarbonato, sale, cannella, zucchero ed estratto di vaniglia. Mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo. Fate riscaldare l’olio, quindi versatevi dentro l’impasto a cucchiaiate, formando delle palline. Non mettete a cuocerne insieme più di 5/6 per volta e non fateli troppo grandi, perché gonfieranno in cottura. Rigirateli un paio di volte e quando sono ben dorati levateli dall’olio. Una volta fritti, metteteli ad asciugare sulla carta da cucina, in modo da eliminare l’eccesso di olio. Completate con dello zucchero a velo e servite.

LASCIA UN COMMENTO