Come preparare la cheesecake alla Nutella

0
1972

Provate ad unire due preparazioni molto amate, il risultato è la cheesecake alla Nutella. Soltanto pronunciando il nome sembra di aver preso qualche chilo in più. Questo dolce mette effettivamente insieme una ricetta – quella della cheesecake – e un prodotto – la Nutella – in grado di mettere d’accordo molti palati: una grande tentazione per golosi e non (ogni tanto, uno strappo alla regola si può fare).

La versione che vi proponiamo è di Nigella Lawson, famosa cuoca britannica che abbiamo visto anche in alcuni programmi di cucina trasmessi in Italia: è lei stessa a spiegare, sul suo blog, che è meglio non lasciarla riposare troppo a temperatura ambiente, ma che dà il meglio di sé quando viene tagliata e servita appena uscita dal frigorifero.

Vediamo insieme come preparare la cheesecake alla Nutella: il procedimento è molto semplice.

Ingredienti

  • 250 grammi di biscotti tipo Digestive
  • 75 grammi di burro a temperatura ambiente
  • 400 grammi di Nutella a temperatura ambiente
  • 100 grammi di nocciole tritate e tostate
  • 500 grammi di formaggio cremoso a temperatura ambiente
  • 60 grammi di zucchero a velo setacciato

Procedimento
Sbriciolate con le mani i biscotti, unite il burro e un cucchiaino di Nutella, mettete il tutto in un robot da cucina e azionate fino a quando non si crea un composto ben amalgamato. Aggiungete 3 cucchiaini di nocciole e azionate di nuovo fino a quando non otterrete un composto dalla consistenza umida e sabbiosa. Mettetelo sul fondo di una tortiera a cerniera, creando uno strato uniforme che sarà la base della torta, e pressate aiutandovi con le mani o con un cucchiaio. Mettete in frigo e fate raffreddare.

Mescolate insieme il formaggio cremoso e lo zucchero a velo, quindi aggiungete la nutella e continuate a mescolare per ottenere una crema omogenea. Uscite la base dal frigo e copritela con il composto a base di Nutella e formaggio cremoso, quindi completate con le nocciole e lasciate ancora riposare in frigo, per almeno tre ore o per un’intera notte.

 

LASCIA UN COMMENTO