Bocconcini al latte: versatili e golosi!

0
181

rry
Sfiziosi paninetti fragranti e gustosi incanteranno i palati di grandi e piccini grazie alle nostre manine d’oro!

I panini al latte sono tra i piatti più versatili e sfiziosi che possiamo offrire ai nostri ospiti: ottimi come mini-bacetti imbottiti per gli aperitivi, strepitosi con hamburger e patatine per i più piccoli, meravigliosi con erbette e mandorle come accompagnamento per i nostri brunch.

Fare in casa questi piccoli miracoli non è affatto difficile, purché abbiamo la costanza di pazientare per la lunga lievitazione di cui necessitano.

Vediamo cosa occorre e come prepararli


INGREDIENTI

100 gr di latte

15 gr di lievito di birra fresco

10 gr di zucchero raffinato

4 gr di sale

200 gr di farina 00

1 uovo

10gr di burro

facoltativo rosmarino e salvia in foglie secche per aromatizzare l’impasto


yrtytPROCEDIMENTO

In una ciotola con acqua tiepida sciogliamo il lievito con le dita e aggiungiamoci lo zucchero. Aggiungiamo il burro stemperato, mescoliamo e poi versiamoci 150 gr di farina. 

Versiamo il tutto nel robot da cucina e impastiamo a velocità media per 3 minuti circa. Aggiungiamo il sale e la rimanente farina e se vogliamo le nostre spezie, continuando a far lavorare il nostro robot finché l’impasto non diventi sufficientemente sodo da staccarsi dalla ciotola. Ora formiamo con le mani una palla e ungiamola con olio extravergine d’oliva utilizzando un pennello da cucina.

Poniamo l’impasto a lievitare in un luogo temperato, coperto con un panno, finché il volume non sia raddoppiato (in genere basta un’oretta).

Mettiamo ora il nostro impasto sulla spianatoia e con le mani pressiamolo per fare uscire tutta l’aria, quindi pieghiamolo su sé stesso per tre volte e ricopriamolo con un panno lasciandolo riposare per 15 minuti.

Ora tagliamo piccoli pezzi di impasto in base al tipo di panino che desideriamo ottenere, circa 50 gr per i bacetti e 100gr per i panini da hamburger.

Passiamo alla singola lavorazione: stendiamo la pasta in orizzontale e arrotoliamola su sè stessa; Stendiamola nell’altro verso e arrotoliamola ancora. Schiacciamo ora il rotolino e arrotoliamolo su sè stesso un’ultima volta. Successivamente con il palmo della mano lavoriamo il rotolino fino ad ottenere una piccola pallina di pane.

Poggiamo i nostri panini su una teglia ricoperta di carta da forno, lasciando le opportune distanze tra di essi in modo da permettergli di lievitare senza attaccarsi, copriamo con un panno e lasciamo riposare ancora per circa 30 minuti.

Spennelliamo i panini con il rosso d’uovo e inforniamo a 180°. Se abbiamo fatto panini da hamburger, per la cottura ci vorranno circa 20 minuti, se invece abbiamo optato per i bacetti probabilmente basteranno poco più di 10 minuti. Se durante la cottura i panini prendono troppo colore sulla parte superiore copriamoli con un foglio di carta stagnola e terminiamo così la cottura.

Ecco pronti i nostri soffici e sfiziosi bocconcini al latte.

Buon divertimento!

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO